Dalla VII Edizione il Salone dell'Arte e del Restauro di Firenze organizza, insieme ai suoi partners, gli International Heritage Awards, premi dedicati agli operatori culturali e ai loro progetti, divisi per diverse categorie a seconda del settore di appartenenza

Una volta lette le descrizioni per categoria, scegli quella che più si avvicina al progetto che vuoi presentare e segui le modalità di partecipazione in fondo alla pagina

Progetti innovativi nel settore dei Beni Culturali e delle nuove tecnologie (web, applicazioni, realtà aumentata, multimediale, digitale, ecc) a favore dei beni culturali.

Il premio è riservato alle start-up che si occupano di beni culturali Start up iscritte alla sezione speciale del registro delle imprese.

Giorgio Rea, Team Leader of Aerariumchain.com (WEREA s.r.l.), membro della giuria

Saranno validi solo i progetti realizzati nei due anni precedenti al 2020 e in corso di svolgimento.

Il premio è aperto a tutti, anche sotto forma di collaborazioni e partenariati.

La partecipazione a questo premio è riservata ai progetti realizzati grazie ad una strutturata sponsorizzazione. Il premio prevede le categorie: fino a 100 mila euro, da 100 a 500 di euro, da 500 a 1 milione di euro, oltre un milione di euro.

Questo premio viene conferito ai progetti sociali realizzati per mezzo dell’arte e dei beni culturali allo scopo di aiutare adulti o minori con difficoltà relazionale, sociale o fisica oppure intere comunità attraverso la valorizzare di aree o quartieri.

Il premio è aperto a tutti, anche sotto forma di collaborazioni e partenariati

Saranno validi solo i progetti realizzati nei due anni precedenti al 2020 e in corso di svolgimento.

Questo premio viene conferito alla più efficace campagna di marketing e comunicazione per i beni culturali.Eventi pubblicitari, marketing virale, l'uso dei social media, pubblicità, PR, attività di sponsorizzazione.

Il premio è aperto a tutti, anche sotto forma di collaborazioni e partenariati.

Saranno validi solo i progetti realizzati nei due anni precedenti al 2020 e in corso di svolgimento.

La partecipazione a questo premio è riservata ai progetti che hanno come oggetto la valorizzazione integrata del turismo culturale e del territorio: sviluppo economico del territorio, valorizzazione delle risorse endogene dei territori, identità culturali, tradizioni, saperi, creatività, incremento dei flussi turistici, insediamento di attività produttive, interazione e gestione dei luoghi della cultura e del patrimonio culturale, materiale e immateriale, percorsi

Il premio è aperto a tutti, anche sotto forma di collaborazioni e partenariati.

Saranno validi solo i progetti realizzati nei due anni precedenti al 2020 e in corso di svolgimento.

Questo premio viene conferito a un giovane imprenditore nel settore dei beni culturali. Il premio sarà assegnato sulla base del curriculum e delle sue capacità imprenditoriali originali nel campo dell’arte e dei beni culturali.

Il premio è aperto a tutti i giovani imprenditori che possono autocandidarsi oppure essere candidati tramite terzi.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE PER TUTTE LE CATEGORIE DI PREMI (ad esclusione della categoria GIOVANI IMPRENDITORI)

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Leggere attentamente sul sito web i criteri di ogni premio.

Effettuare la richiesta partecipazione obbligatoria on-line, presente sul sito web, entro non oltre il  le h. 24:00 del 15 gennaio 2020; si prega di compilarne una per ogni categoria di premio alla quale si vuole partecipare; si è liberi di inserire lo stesso progetto in più categorie e/o di inviare più progetti. All’interno della richiesta partecipazione obbligatoria on-line, entro e non oltre le ore 24.00 del 15 gennaio 2020, vi si chiederà di allegare il seguente materiale: (le candidature arrivate per posta raccomandata non saranno accettate)

PER TUTTE LE CATEGORIE DI PREMIO (ad esclusione della categoria giovani imprenditori per i beni culturali)

1) Un documento (in formato pdf o doc) di presentazione del progetto (massimo 5 pagine) che deve rispondere ai criteri del premio scelto e deve includere TUTTE le seguenti voci:

  1. Categoria del premio a cui si partecipa;
  2. Referente Organizzazione / Società / Nome proponente (se la registrazione avviene per conto di un soggetto diverso, chiarire ad esempio: Sig. Rossi per conto dell’Azienda X; oppure Sig. Rossi per conto del Sig. Bianchi);
  3. Titolo del progetto;
  4. Breve presentazione della squadra coinvolta;
  5. Descrizione del progetto;
  6. Obiettivo generale del progetto;
  7. Aspetti di creatività e/o originalità del progetto;
  8. Ricaduta sociale e sul territorio del progetto;
  9. Risultati del progetto;
  10. Capitale investito (si prega di notare che questi dati saranno trattati in modo confidenziale).
  11. Business plan (obbligatorio solo per categoria start-up)

2) Invio di 4 immagini ad alta risoluzione in formato jpeg; per i progetti con video o filmati si prega di inviare il link diretto (se fruibile on-line) o un breve tralier di presentazione.

3) Qualsiasi informazione o materiale digitale aggiuntivo, pertinente alla presentazione del progetto.

4) Ricevuta del pagamento per le spese di segreteria pari a 30 euro a progetto da versare a:   

UNIVERSALTURSIMO SRL Banca di Credito Valtellinese sul c/c n° 99467
IBAN IT16B0521602804000000099467.
Riportare nella causale di pagamento:
“ADESIONE IHA -  CATEGORIA - nome cognome”
N.B. nel caso di partecipazione a più categorie, specificarne il nome nella causale di pagamento.

PER LA SOLA CATEGORIA PREMIO IMPRENDITORI PER I BENI CULTURALI

  1. PER CATEGORIA PREMIO PER GIOVANI IMPRENDITORI PER I BENI CULTURALI
    1. Lettera di presentazione del candidato (massimo 1 pagina);
    2. CV completo con fotografia del candidato;
    3. Qualsiasi informazione o materiale digitale aggiuntivo, pertinente alla presentazione del candidato.
    4. Ricevuta del pagamento per le spese di segreteria pari a 30 euro a progetto da versare a: UNIVERSALTURSIMO SRL Banca di Credito Valtellinese sul c/c n° 99467
      IBAN IT16B0521602804000000099467.
      Riportare nella causale di pagamento:
      “ADESIONE IHA -  CATEGORIA - nome cognome”
      N.B. nel caso di partecipazione a più categorie, specificarne il nome nella causale di pagamento.

TERMINI & CONDIZIONI

È prevista una tassa di iscrizione all’International Heritage Awards, per rimborso delle spese di segreteria, pari a 30 Euro per ogni categoria selezionata (la tassa deve essere pagata entro e non oltre la scadenza del bando – 15 gennaio 2020). Dovrà essere pagata a UNIVERSALTURSIMO SRL Banca di Credito Valtellinese sul c/c n° 99467
IBAN IT16B0521602804000000099467.
Riportare nella causale di pagamento:
“ADESIONE IHA -  CATEGORIA - nome cognome”
N.B. nel caso di partecipazione a più categorie, specificarne il nome nella causale di pagamento.

La premiazione avrà luogo durante il Salone dell’Arte e del Restauro di Firenze, le informazioni su giorno e orario saranno disponibili sul sito e verrà inviata una comunicazione a tutti i partecipanti ai premi. Ci riserviamo il diritto di utilizzare le fotografie e/o i filmati forniti per promuovere le shortlist e i vincitori dei Premi.

Ci riserviamo il diritto di utilizzare le fotografie e/o i filmati forniti per promuovere le shortlist e i vincitori dei Premi.

PREMIO

  • Possibilità di vincere un area come co-espositore e partecipare con il Salone a una delle Fiere Europee del Network HERIFAIRS (AR&PA bienal iberica de patrimonio cultural Spain and Portugal | Monumento Salzburg Austria);
  • Visibilità sul sito, social network e cartella stampa;
  • Redazionale dedicato sul Corriere e Catalogo del Salone;
  • 1 cena di gala del Salone dell'Arte e del Restauro di Firenze (14 maggio 2020).